Navigation Menu+

Le Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP

Posted in Legumi e Cereali

Le lenticchie di Castelluccio di Norcia sono un prodotto IGP e vengono coltivate nell’altopiano di Castelluccio di Norcia, all’interno del Parco Nazionale dei monti Sibillini, ad un’altitudine variabile tra i 1300 e i 1500 m slm.

Da sempre le aziende di Castelluccio di Norcia producono le lenticchie e, come avviene quasi di consueto, si tratta sempre di micro produttori, di aziende agricole a gestione familiare. I produttori di lenticchia di Castelluccio sono quasi sempre anche contadini e il loro prodotto principale è questo legume, il prodotto a cui tengono di più. La lenticchia IGP di Castelluccio necessita di una particolare attenzione che può essere data solo da chi si trova sul posto.

Semina e raccolto della lenticchia di Castelluccio

La semina avviene tra marzo e aprile, non appena si scioglie la neve. In estate inoltrata, anche con lo sbocciare dei fiori delle piantine di lenticchie, arriva una stagione meravigliosa e l’ambiente ci regala una fioritura mozzafiato.

I fiori della lenticchia sono piccolissimi e bianchi (come nella foto che potete vedere qui di seguito) ma il campo di lenticchie viene solitamente invaso da svariate tipologie di fiori, creando la “fioritura di Castelluccio“.

Ogni anno l’ambiente di Castelluccio di Norcia, proprio con la fioritura, diventa un enorme palcoscenico e richiama l’attenzione di migliaia di turisti.

Guarda le informazioni su come arrivare a Castelluccio in occasione della fioritura

A fine agosto il raccolto si fa la trebbiatura, il raccolto, e fino ai primi anni 90 veniva fatto a mano. Oggi, con l’avanzare delle tecnologia, possiamo farlo con la mietitrebbia. Nei primi giorni di settembre questo legume è secco e già disponibile alla vendita.

Caratteristiche del legume

Le lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP sono particolarmente piccole e hanno una scala di colori che va dal verde al marrone, passando per l’arancione.

Il chicco ha una buccia molto sottile e tenera, proprio per questo motivo permette di evitare l’ammollo. Anche per questo la lenticchia è una pietanza molto veloce da preparare, richiede circa 20 minuti di cottura senza pentola a pressione.

Questa lenticchia è ricca di proprietà nutritive, quali ad esempio, proteine, vitamine, calcio, fibre, sali minerali, fosforo e spicca tra i vari legumi, in percentuali alte di ferro. L’uso di questa materia prima è consigliata dai migliori nutrizionisti del mondo perché è povera di grassi e dà un grande senso di sazietà. Un’insalata estiva con la lenticchia supera di gran lunga i nutrienti di una bistecca!

Puoi utilizzare questo tipo di legume nelle più svariate diete, è un prodotto per tutti: dallo svezzamento dei più piccoli, alle donne in stato di gravidanza. Dai diabetici, ai vegani … ovviamente essendo gustosissimo è perfetto anche a chi gode di splendida salute!

Il suo sapore è inconfondibile! Chi la prova non riesce più a farne a meno!

Scopri l’azienda agricola Brandimarte Maurizio che coltiva da sempre questo prodotto in maniera tradizionale.

Se oltre la lenticchia sei interessato ad altri legumi puoi scoprire: la Roveja, un pisello selvatico, oppure i ceci neri.

Le aziende che coltivano le lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP

Questo legume è coltivato dall’azienda agricola Brandimarte Maurizio di Norcia, nel rispetto della natura, secondo i metodi tradizionali, e la stessa è attiva anche come caseificio per la produzione di pecorino e ricotta.

Formaggi Norcia – Azienda Agricola Brandimarte Maurizio

Puoi anche provare a trovare il prodotto in altri siti web come:

| Norcineria Laudani | Prodotti di Norcia |
| Cereali e legumi | Norcineria Coccia | Norcineria Ulivucci |
| Sibilla di Norcia | Norcineria Mariotti | Norcineria Felici |
| Il Botteghino della Gricia | Azienda Agricola Persiani |

Scopri alcune ricette speciali

La lenta, la zuppa di lenticchie di Castelluccio

La crostata con ricotta e lenticchie

© 2020 ABC OnLine di K.C. PI 03152600544 | Informativa Privacy

Pin It on Pinterest

Share This